Svetlana: l’inizio del progetto

Svetlana: l'inizio del progetto

Salve, facciamo conoscenza! Mi chiamo Svetlana, ho 36 anni! Ho una figlia di 14 anni. Ho vissuto per 8 anni in un matrimonio di diritto comune, ma è successo che non ho indossato un abito bianco, anche se l’ho sempre desiderato molto… Ditemi, chi delle ragazze non vuole sposarsi? Ma il mio matrimonio, tranquillamente nku, non è andato a buon fine, probabilmente, come ora va di moda dire, non corrispondevamo ai caratteri.

Sono venuta su questo sito per trovare un uomo per una relazione seria. Alla mia età non è così facile fare conoscenza, perché per strada non si può avvicinare un giovane uomo e non dire «facciamo conoscenza»… E vorrei che l’iniziatore della conoscenza fosse ancora un uomo.

Sono una ragazza molto socievole, attiva e allegra. Sono appassionata di psicologia, di floricoltura, mi piace cucinare e nutrire i miei parenti. Sono appassionata di danze orientali. Mi piacciono le persone interessanti, socievoli, che non stanno ferme, si pongono degli obiettivi e li raggiungono!

Voglio provare a diventare un’eroina del progetto «Real Love». Sono venuta al progetto con lo scopo di trovare il mio uomo, che, a quanto pare, si è perso da qualche parte e non riesce a trovarmi. Sono sul sito da sei mesi. Ho incontrato molte persone, ma non ho ancora trovato la mia felicità. Più recentemente, tra l’altro, ho incontrato un uomo per due mesi! Ci siamo conosciuti sul sito, abbiamo parlato, ci siamo incontrati, ci siamo piaciuti… e sembra che sia arrivata la tanto attesa felicità. Abbiamo parlato molto al telefono, ci siamo incontrati spesso, mi sembrava che il giovane fosse molto interessato a me. E a me piaceva, passavamo spesso del tempo con i nostri figli — lui ha una figlia dal suo primo matrimonio. Ma l’8 marzo mi ha fatto letteralmente un «regalo»: mi ha scritto un sms di congratulazioni e poi «ho grossi problemi al lavoro e non voglio che tu perda tempo con me». Allora mi sono chiesta: è possibile trovare l’amore su un sito di incontri? Oppure le persone qui si divertono e passano il loro tempo libero.

COMMENTO DI IRINA SOLOVYEVA Diamo il benvenuto alla nostra nuova eroina. E prima di tutto, vorremmo sostenere Svetlana nella sua decisione di partecipare a un progetto pubblico di questo tipo. Dopo tutto, la posizione dell’eroina del progetto è piuttosto aperta e quindi vulnerabile. Ebbene, ogni cosa ha il suo prezzo, e questa pubblicità è un pagamento per la partecipazione al progetto. E la prima voce di Svetlana mostra un livello di apertura piuttosto elevato: fornisce informazioni piuttosto personali su di sé, scrive delle sue esperienze, dei suoi fallimenti, dei suoi dubbi e delle sue speranze. Allora perché non ha ancora trovato la relazione ottimale per lei attraverso il sito? È ancora un mistero. Tuttavia, alcune idee stanno già emergendo. Prestate attenzione ad alcuni dettagli: «Alla mia età non è così facile fare conoscenza», «è successo che non ho indossato un abito bianco, anche se l’ho sempre desiderato molto». Si ha la sensazione che Svetlana non sia molto sicura di sé, che non si valorizzi abbastanza. Forse per Svetlana la chiave di una relazione armoniosa sta nell’instaurare un rapporto innanzitutto con se stessa. Cambiando il suo atteggiamento verso se stessa, Svetlana cambierà il suo comportamento. A quel punto l’esperienza di comunicazione con l’altro sesso, anche sul sito di incontri, diventerà più armoniosa.