Olio di pesce contro la schizofrenia

Olio di pesce contro la schizofrenia

L’olio di pesce è un ottimo rimedio per la prevenzione delle malattie mentali, sostengono gli scienziati di Austria, Svizzera e Australia. Questo fatto è confermato dai risultati degli studi clinici.

Nello studio, la metà dei soggetti ha ricevuto una dose giornaliera di olio di pesce sotto forma di capsula con 1,2 g di acidi grassi omega-3 per 12 mesi. Un ciclo di capsule di olio di pesce al giorno per tre mesi è risultato efficace quanto un ciclo di farmaci. Riduce di un quarto il numero di casi di psicosi, come la schizofrenia. L’olio di pesce contiene alti livelli di acidi grassi omega-3, benefici per il cervello. L’altra metà ha ricevuto un placebo. Nessuno dei soggetti sapeva esattamente cosa stava assumendo. Gli scienziati ritengono che l’assunzione di acidi grassi omega-3 modifichi in modo significativo la chimica della trasmissione dei neuroimpulsi nel cervello.

Se l’olio di pesce può essere prescritto con successo ai giovani per la prevenzione dei disturbi mentali, è di gran lunga preferibile al trattamento con farmaci antipsicotici.

Per maggiori informazioni, consultare Archives of General Psychiatry