Conoscete già il termine «edutainment»? Questa parola è una combinazione di due termini: «educazione» e «intrattenimento». E significa: «intrattenere, insegnare». Volete vedere voi stessi che il processo di apprendimento può essere molto divertente? Allora i libri della psicologa professionista Olga Makhovskaya sono stati creati appositamente per voi!

La casa editrice «Eksmo» presenta alla vostra attenzione il nuovo romanzo di Olga Makhovskaya «L’invidia come motivo di tenerezza», scritto in un genere unico, che combina armoniosamente le migliori caratteristiche della prosa narrativa e della letteratura scientifica. L’opera si distingue per lo stile inconfondibile dell’autrice, per l’affascinante storia della vita di due amici, per gli schizzi vivaci, per i personaggi il cui destino non lascerà nessuno indifferente, e per l’intreccio organico dei commenti narrativi di uno psicologo.

Una raffinata e infantile single moscovita e una pimpante provinciale divorziata con un bambino in braccio. Cosa possono avere in comune queste due donne? Naturalmente l’amicizia femminile che, come molti per qualche motivo credono, semplicemente non esiste. E poi — sogni di un bel principe e di relazioni ideali, di un amore grande e luminoso, di famiglia e di figli, di casa, dove si vuole tornare e dove si è benvenuti… Sì, sì, tutto ciò che la maggior parte delle donne pensa, anche se non tutte possono ammetterlo apertamente. Le eroine del libro di Olga Makhovskaya «L’invidia come motivo di tenerezza» non si vergognano dei loro sogni. Solo che il modo per raggiungere il desiderato ognuno sceglie il proprio.

Gli amici Paul e Galya: un cocktail esplosivo di opposti. Ma forse è per questo che si trovano così bene insieme? Inoltre, entrambe le donne sono alla ricerca di un amore grande e luminoso. L’allegra Galka crede che gli uomini e i padri migliori vivano esclusivamente all’estero e quindi, per cominciare, va alla conquista della calda Israele, e poi della lontana America! E Polya, creatura di timore e tenerezza, è sicuro che il vero amore vada ancora guadagnato! Il tempo dimostrerà chi delle due amiche ha ragione, ma per il momento, serie prove attendono le ragazze sulla strada del caro amore.

Olga Makhovskaia è riuscita nell’impresa quasi impossibile di combinare magistralmente prosa narrativa e letteratura applicata. E questo nuovo libro non fa eccezione. Non spaventatevi, nelle sue pagine non troverete noiose massime psicologiche. Vi aspettano una grande storia, dialoghi magistralmente scritti, personaggi dolorosamente realistici, molte situazioni domestiche e comportamentali in cui ognuno di voi si è mai trovato, e i commenti professionali dell’autrice — psicologa praticante «part-time» con un’enorme esperienza, che aiutano ad analizzare non solo gli eventi che si verificano sulle pagine del libro, ma anche nella vostra vita.

Informazioni sull’autore:

Olga Makhovskaya è una psicologa professionista con una vasta esperienza. Ha lavorato in un ospedale psichiatrico e in un centro di riabilitazione per adolescenti. Dopo la caduta della cortina di ferro, ha partecipato allo sviluppo e al sostegno psicologico di decine di progetti internazionali, come le prime teleconferenze URSS-USA. È autrice di molti libri di psicologia, che scrive nel tempo libero, invece di suonare il violino e risolvere cruciverba. La nuova serie di prosa di Olga Makhovskaya è diventata un fenomeno insolito e interessante anche per l’autrice stessa: un mix di letteratura psicologica applicata e prosa narrativa. A questo si aggiungono un’esperienza inestimabile, una mente acuta e un brillante senso dell’umorismo… Credetemi, non vi annoierete!