I preferiti per il successo

Preferenze per il successo per

I ricercatori della canadese University of British Columbia hanno scoperto che i capi che vogliono costruire un team ad alte prestazioni devono solo scegliere alcuni «preferiti». È emerso che questa mossa ingegnosa aumenta non solo la produttività, ma anche l’autostima e il rispetto di sé dei dipendenti.

I ricercatori hanno condotto una serie di sondaggi online e hanno valutato le percezioni soggettive e oggettive di 357 intervistati in merito alle preferenze del management per ciascun dipendente. È stata anche determinata la disponibilità degli intervistati a svolgere compiti difficili o aggiuntivi e a essere fedeli alle richieste dell’azienda. I partecipanti all’indagine che, secondo le valutazioni dei colleghi, erano riconosciuti dai loro supervisori erano più disposti a lavorare sodo, a fare straordinari e a rispettare le regole e le norme accettate nel team.

Allo stesso tempo, favorendo alcuni membri del team, il capo rischia di deludere e demotivare gli altri. Secondo i ricercatori, il segreto di una leadership efficace sta nel trattare tutti i dipendenti con sufficienza e nel dare comunque una preferenza leggermente maggiore ai membri chiave o promettenti del team.

Da psycentral.com