Gli uomini sono più bravi delle donne a sentire i pettegolezzi alle loro spalle

Gli uomini sono più bravi delle donne a sentire i pettegolezzi alle loro spalle

Le differenze di comportamento tra uomini e donne sono oggetto di ricerca da molto tempo. Gli psicologi sanno già che le donne sono più abili nel parlare, nella motricità fine e nel notare i dettagli (ad esempio, il nuovo taglio di capelli di un amico). Gli uomini sono molto più bravi a parcheggiare l’auto e a orientarsi in città sconosciute. Questa capacità è quella che i ricercatori chiamano orientamento spaziale.

Nel giugno di quest’anno, la rivista Cortex ha pubblicato uno studio sorprendente di Ida Zündorf, Hans-Otto Karnath e Jörg Leveld dell’Università di Tubinga in Germania. I risultati dimostrano che gli uomini sono più bravi delle donne a distinguere le voci nel rumore della folla durante un cocktail party. Mentre le donne notano facilmente l’aspetto o l’assenza di una fede nuziale su ogni donna che conoscono in una grande stanza piena di gente, gli uomini sono più bravi a sentire quello che dicono le persone intorno a loro.

Per dimostrarlo, gli scienziati hanno messo delle persone bendate al centro di una stanza. I soggetti hanno ascoltato un suono, poi la fonte del suono è stata spostata di 45 gradi. Ai partecipanti all’esperimento è stato chiesto di indicare la nuova direzione del suono. Se il suono era uno solo, sia gli uomini che le donne hanno affrontato bene il compito. Se il suono era uno solo, le donne hanno svolto il compito molto peggio degli uomini.

Quale conclusione si può trarre da questo dato? In una folla di persone, sia le donne che gli uomini si orientano bene. Solo che a questo scopo utilizzano organi sensoriali diversi. Le donne segnano sottilmente tutti i dettagli dell’ambiente con l’aiuto della vista. Gli uomini si orientano in uno spazio pieno di persone con l’aiuto dell’udito.

Fonte: ScienceDaily