Giocare: Ubongo

Giochiamo: Ubongo

Si tratta di un gioco da tavolo astratto e dai colori vivaci: un puzzle game il cui obiettivo è raccogliere il maggior numero possibile di smeraldi dello stesso colore. Gli smeraldi sono disposti in file da dodici e un giocatore può prendere i primi due smeraldi della fila su cui si trova la sua fiche. Tuttavia, questo gioco ha i suoi trucchi: per spostare una fiche tra le file, c’è un ulteriore rompicapo da risolvere, ovvero riempire una forma (rettangolo o altra figura) con pezzi più piccoli. La scelta di forme e pezzi è molto ampia, i pezzi possono essere abbinati per livello di difficoltà. Il compito è limitato nel tempo: se non lo si completa, si passa il turno. Chi risolve il compito per primo ha una scelta maggiore di smeraldi.

Significato psicologico

Ricordate quando eravate bambini e tutta la famiglia giocava a bingo e gridava «Bingo!» quando veniva raccolta almeno una riga. — quando si raccoglieva anche una sola riga. Qui si grida: «Ubongo, mille papuani, Ubongo!». Il compito psicologico degli avversari in questa situazione è quello di non mostrare attivamente le proprie emozioni e di non dimostrare negatività nei confronti del vincitore. Ma da parte sua, commenti sull’intelligenza dei perdenti, forse, per far loro ricordare la logica e la matematica nel tempo libero dai giochi.

Interessante

Un misto tra il lotto russo e il Tetris preferito da tutti: così i giocatori hanno definito la novità. Presto verrà rilasciata sul mercato la versione «Ubongo 3D», che promette di diventare ancora più interessante.