Consultazione, 14 marzo 2012

Nella sua lettera non pone una domanda specifica, quindi descriverò brevemente le sue caratteristiche.

SCRITTURA

* L’immagine è cliccabile

Sei piacevole, dolce, cortese. Per te è importante piacere alle persone, ricevere complimenti, essere il preferito di tutti. Probabilmente vi sentite più giovani dei vostri anni. E nel comportamento cercate di mettere in risalto la vostra avvenenza e giovinezza, civettuola, cercando di non apparire troppo severa o oppressa da continue preoccupazioni.

Assumete un atteggiamento responsabile nei confronti dei compiti assegnati, perché cercate che si parli di voi solo in modo positivo. Circondatevi di cose piacevoli, di un ambiente confortevole sia a casa che al lavoro. Non ama la fretta, l’affanno, a tutto si avvicina con costanza e con la dignità di una regina.

Siete adatti a svolgere con calma, senza eccessivo stress e tensione, lavori legati all’orientamento visivo-estetico in senso lato: storia dell’arte, design, moda, pubblicità, televisione, ecc. È importante anche comunicare, essere al centro di ciò che accade.

Percependo il mondo, ci si orienta innanzitutto sulla componente esterna: tutto ciò che è bello, di immagine, di stile viene attratto. L’aspetto degli oggetti, delle cose e delle persone è il principale criterio di valutazione.

La mia caratterizzazione sarebbe incompleta se non indicassi ciò su cui dovreste lavorare per migliorare la vostra interazione con il mondo. La percezione valutativa può essere utile (sapete come presentarvi nella luce migliore, conoscete l’estetica, l’immagine) o meno (potreste non vedere l’essenza dietro l’apparenza). Per esempio, un truffatore vestito in modo decente da prendere per affidabile e responsabile, e poi chiedersi: «Wow… e vestito in modo così decente». Allo stesso tempo, si può non notare la profondità d’animo e la decenza di un uomo occhialuto e poco attraente in apparenza.

Vi consiglio vivamente di non dare voti solo ai segni esteriori, di cercare di capire più a fondo e solo dopo esprimere i vostri giudizi. E anche in questo caso, il verdetto non è univoco, ma più flessibile, con la possibilità di rivalutazione. Tutto in questo mondo scorre e cambia e a tutto può essere data un’altra possibilità.

PIAZZE WARTEGG

* L’immagine è cliccabile

La spirale a forma di guscio di lumaca nel primo quadrato indica l’occultamento dei veri sentimenti, delle emozioni agli occhi esterni, sforzandosi di mostrare al mondo solo i lati piacevoli (persona sorridente nel 2° quadrato). Allo stesso tempo nel profondo dell’anima percepisce solo i suoi lati positivi, negando quelli meno piacevoli (il sole nell’8° quadrato).

Lo sfondo psicologico è insoddisfatto e ansioso (molte finestre scure nel 4° quadrato).

La ragazza si accontenta di ciò che ha, temendo di cambiare la situazione in qualsiasi modo (le linee di stimolo nel quadrato 3 non continuano la loro ascesa, e nel quadrato 5 non si intersecano).

Lo stile generale dei disegni: estetica, simmetria, lavoro accurato sulla forma delle immagini, indicano l’orientamento visivo-estetico della personalità. La grafia conferma le conclusioni ottenute: si presta molta attenzione alla forma delle lettere, alla loro simmetria, scrivendo già a scapito del movimento spontaneo.