A letto con il nemico

A letto con il nemico

Secondo i dati ufficiali, il livello di violenza familiare in Russia è 15 volte superiore a quello dei Paesi europei. Nel nostro Paese, ogni 40 minuti muore una donna a causa della violenza domestica.

Lo Stato deve intervenire o è meglio che la famiglia rimanga una sfera puramente intima? Negli ultimi anni, dopo conflitti familiari di alto profilo, è ripresa la discussione sulla necessità di una legge volta a prevenire la violenza domestica. In inverno, la Camera pubblica della Federazione Russa ha presentato un’iniziativa di questo tipo. Lo stesso argomento è stato oggetto di una tavola rotonda promossa dal Centro nazionale Anna per la prevenzione della violenza e sostenuta dal Centro per il sostegno alle iniziative delle donne. Il progetto di legge «Sulla prevenzione della violenza domestica in Russia» è stato sostenuto da noti personaggi pubblici e scrittori.

Utile? Condividi l’articolo su Vkontakte o Facebook con un clic!