1 2

1+2

Ultimamente sono un po’ stufa di tutta la pubblicità che circonda il mio diario. Non so perché, ma non riesco a stare tranquilla quando le persone discutono della mia personalità o mi criticano. Inoltre, quando le cose vanno bene nella mia vita personale, non ho molta voglia di portare qualcosa nel mondo virtuale agli estranei. Anche se ultimamente mi sembra che i lettori abituali del mio diario siano diventati come persone vicine a me.

Con Misha tutto va a gonfie vele e posso esprimere tutto in una sola parola: bene. Non abbiamo fretta, mi dà la possibilità di conoscerlo meglio e per questo mi sento a mio agio con lui.

Al contrario, il mio «amico greco» mi fa preoccupare. Dai soliti complimenti passa ad epiteti come «il preferito», «l’unico» e così via. Mi rendo conto che su Internet è impossibile diventare né l’amato né l’unico, quindi fa male sentire queste cose, il significato di queste parole sembra essere distrutto. Come in Inghilterra, quando si dice «my love» a tutti senza intenderlo affatto. Chiedendomi se sia possibile innamorarsi di una persona su Internet, continuo a rispondermi di no. Forse perché non mi è ancora successo. E nella realtà, una persona può rivelarsi molto diversa dall’immagine che ne ho in testa. Ma Misha, per esempio, si è rivelato quasi identico a come lo avevo immaginato. Anche nel carattere. Ma ci sono poche piccole cose che non si possono vedere e immaginare su Internet. Forse ha l’abitudine di mettersi le dita nel naso. Quindi, finché non vedrò il greco nella vita reale, non aspetterà alcun epiteto reciproco da parte mia.

Commento di Irina Solovyova: Sono passati quasi 3 mesi da quando il nostro progetto è stato lanciato e Tatiana è diventata una partecipante. In questo periodo ha percorso un certo cammino, che non è stato sempre piacevole e facile, ma che ha dato alcuni risultati. È arrivato il momento di riassumere i risultati e di vedere quali sono. Ricordiamo con quali aspettative Tanya si è avvicinata al sito di incontri: «Era da tempo che volevo provare a fare conoscenza attraverso i siti, ma non riuscivo a mettermi insieme e, francamente, ero critica al riguardo. Voglio davvero provare a fare conoscenza attraverso il sito. Non ho super aspettative (come trovare un marito), voglio solo comunicare con le persone, vedere che tipo di persone fanno conoscenza attraverso i siti. Se possibile, fare un paio di conoscenze. Queste aspettative sono state soddisfatte? Sono cambiate? Cosa ha guadagnato Tatiana e cosa ha eventualmente perso? Non trarremo conclusioni per la nostra eroina, ma chiederemo a lei stessa di parlarcene. Pertanto, suggeriamo a Tatyana di riassumere i suoi risultati secondo il seguente schema: 1. Cosa è cambiato in questi 3 mesi sul sito di incontri: forse in Tanya stessa, nelle sue relazioni con gli uomini, nelle sue aspettative su di loro. 2. Cosa ha guadagnato Tatiana partecipando al progetto.